Hygge: la felicità ogni giorno

Hygge: la felicità ogni giorno

Hygge (pronunciato hue guh) è una parola danese utilizzata per contraddistinguere un momento del quotidiano, caratterizzato da emozioni ed atmosfere confortevoli.

Questa parola deriva dall’antica lingua norvegese e definisce un sentimento, un’atmosfera sociale, un’azione correlata al senso di comodità, accoglienza e familiarità.

Il metodo Hygge nasce dall’esigenza di sopravviene alla noia, al buio e al freddo che caratterizza i paesi scandinavi.

Ma come si può fare dell’ Hygge uno stile di vita?

Fare Hygge non richiede speciali conoscenze, poiché si tratta di uno stile di vita semplice, intimista e ripetibile ogni giorno.

Attraverso la creazione di semplici rituali domestici, come accendere una candela e creare un ambiente confortevole, è possibile fare dell’ Hygge una naturale estensione della quotidianità.

Fare Hyggeling significa non dover  apparire o prevalere sugli altri per ritrovare il benessere nelle cose intangibili ed emozionali di ogni giorno.

I luoghi Hygge

Fare Hyggeling non è per forza un azione da svolgere dentro le mura domestiche, la vita all’aria aperta è infatti molto radicata nei paesi nordici, che sono circondati da mare e boschi.

E’ considerato molto Hygge dormire in mezzo alla natura con un sacco a pelo, organizzare pic-nic al parco o ritrovarsi attorno ad un falò.

Questo fa si che ci sia grande rispetto per l’ambiente e molta attenzione alle tematiche sulla sostenibilità.

Oltre al mood, un trend.

Questo stile di vita ha dato inizio ad  vero e proprio trend, caratterizzato da oggetti e stili universalmente riconoscibili come “Hygge”.

Nel mondo dell’ Interior design il concetto di Hygge è molto apprezzato, poiché consente di ricreare ambienti caldi e confortevoli, ispirati alle ambientazioni del nord con soluzioni low cost.

Spazio quindi all’utilizzo di materiali naturali e colori tenui, i mobili e gli elementi hanno come funzione primaria quella dell’utilità prima di essere oggetti puramente estetici.

Hygge Food

E come rendere più accogliente una cena tra pochi intimi? I danesi sono i maggiori consumatori di candele!

La Hygge way of life

Con i ritmi serrati di oggi, dove ritagliarsi uno spazio giornaliero da dedicare ai piaceri ed alle passioni personali diventa sempre più difficile, il concetto di Hygge può sembrare paradossale.

Secondo alcuni questo stile di vita è un costrutto figlio dei rigidi climi nordici, che invitano a rifugiarsi in casa.

Ma fare hyggelig è  semplice e divertente, e se i danesi sono il popolo più felice al mondo, un motivo ci sarà.

I soldi non danno la felicità, ma l’Hygge si .

Chiudi il menu